Edizione 2009 – Scudi di Bronzo

Dic 5, 2009

Ass. Fire Chief a Camp Barby     Alfredo ERCOLI

Sempre in prima linea nella lotta contro gli incendi e le calamità, opera instancabilmente anche fuori da servizio attivo, come volontario di protezione civile. Nelle ore di libertà si dedica alla formazione e alla prevenzione, trasmettendo, attraverso corsi di specializzazione e di primo soccorso nelle scuole, la sua professionalità ed il suo amore per il prossimo.

App. Sc. Paolo SIMONE (CC)

Libero dal servizio e nonostante le proibitive condizioni meteo-marine, non esitava a salpare con un gommone e a raggiungere il punto di inabissamento di una imbarcazione, riuscendo con notevole difficoltà a trarre in salvo i quattro occupanti. ( Bari – 10 maggio 2008 )

Asilo per Anziani HAMILAT AL TIB

Fondata nel 1936 a Tripoli da delle volontarie, l’associazione, di fede Ortodossa, porta aiuto e sollievo a persone anziane e bisognose, di ogni fede religiosa e condizione .
Nel 1973 a Deddeh Koura in Libano iniziano i lavori per la costruzione di un ambiente più grande ed ospitale che vengono interrotti dalla guerra civile del 1983. Successivamente ripresi, nel maggio del 2003 viene inaugurata Dar Hamilat el Tib, che attualmente accoglie anziani e bisognosi di ogni fede religiosa e nazionalità. Scopo principale è alleviare le sofferenze attraverso il sostentamento alimentare e sanitario innalzando la loro condizione umana e spirituale .

Ass.P.A. Signa Onlus

L’associazione di Pubblica Assistenza nasce a Signa nel 1909 in seguito ad un grave incidente ferroviario. Da allora per 100 anni è intervenuta attivamente in moltissime calamità che anno colpito il nostro paese: terremoto del Friuli , dell’Irpinia, dell’umbria, alluvione del Piemonte e di Termoli, sono solamente alcuni interventi che hanno distinto l’associazione. In questi ultimi anni, i volontari hanno svolto una mole di lavoro di circa 15.000 interventi di soccorso ed urgenze.

LE PELIKAN (Francia)

Associazione di volontariato che opera fra l’altro in Kossovo dove porta avanti un’importante progetto per una casa della gioventù per il sostegno ai giovani fra i 7 e i 17 anni. In generale la sua attività si è sempre rivolta verso la parte più giovane della società concretizzandosi negli ultimi anni con più di 65 progetti

M.llo Salvatore Giuseppe SCIPIONE (M.M.)

Libero dal servizio, interveniva in soccorso di una donna priva di sensi all’interno di un appartamento in fiamme e saturo di fumo, ponendola in salvo e proseguendo il suo operato anche lo spegnimento dell’incendio stesso.
( Villafranca – Massa – 27 marzo 2009)

Ass. Fedele MARINO (PS)

Interveniva, in servizio ma oltre al dovere, su una segnalazione di suicidio.
La donna appena giunta la volante della Polizia di Stato, si gettava nel vuoto, ma l’Ass. Marino si buttava a riparare la caduta del corpo riuscendo a preservare le parti vitali della donna salvandola da morte certa e riportando anch’esso lesioni fisiche considerevoli.